Composizione del gruppo di lavoro Associazionismo e servizi

coordinatore: Gabriele Bianchi - Past President Generale
Gian Carlo Nardi - Consigliere Centrale
Pier Giorgio Baldracco - pres. Corpo Nazionale Soccorso Alpino E Speleologico
Alberto Bianchi - past president Sezione A.G.A.I/Collegio Nazionale Guide Alpine
Antonio Zambon - pres. Gruppo Regionale Friuli Venezia Giulia
Lorenzo Monelli - pres. Gruppo Regionale Marche
Carlo Alberto Garzonio - pres. Comitato Scientifico Centrale
Luigi Gaido - Socio Sezione Torino
Daniela Formica - Socia Sezione Torino/pres. Club 4000
Emanula Gherardi - Socia Sezione Bovisio Masciago/commercialista cnsas
Samuele Manzotti - pres. Commissione Centrale Rifugi ed Opere Alpine


soci CAI

Il perché prima del come

di G.d.L. Associazionismo e Servizi

Pubblicato il 26/10/2015

Relazione finale Gruppo di Lavoro: “Associazionismo e Servizi”

Leggi tutto

Contributi

socio CAI di Ascoli Piceno

Perché non credo al "CAI dei servizi".

contributo di Paola Romanucci

Pubblicato il 29/10/2015

Scusandomi per aver trovato solo ora il tempo (ma “è il volontariato, bellezza”), cercherò di spiegare perchè non credo al CAI evocato dai documenti congressuali che demanda ad un’“azienda profit” di erogare servizi ai soci “e al resto del...

Leggi tutto
socio CAI di Presidente CAI Lombardia

Documento di indirizzo dei Delegati CAI Lombardia espresso dall'ARD del 25 ottobre a Veduggio

contributo di Renato Aggio

Pubblicato il 29/10/2015

Assemblea Regionale dei Delegati Veduggio con Colzano (MB),

25 ottobre 2015

Documento di indirizzo per il 100° Congresso del Club Alpino Italiano

"Quale volontariato per il CAI di domani".

L'Assemblea Regionale dei Delegati delle Sezioni del Club Alpino Italiano - Regione...
Leggi tutto
socio CAI di Esperia (FR)

La montagna è conoscenza e cura, non solo sfida

contributo di Soci della sezione CAI Esperia

Pubblicato il 29/10/2015

In occasione dell’imminente Congresso, per dare un contributo al dibattito sul volontariato nel CAI, ci siamo ritrovati a vivere una bella esperienza di confronto, mettendo sul tavolo di un dibattito aperto le nostre idee sulle attività che svolgiamo all’interno della piccola...

Leggi tutto
socio CAI di Sezione di Torre Pellice

Costruire un nuovo rapporto tra Cai e gestori di rifugi alpini

contributo di Massimo Manavella

Pubblicato il 28/10/2015

Buongiorno,

l’A.G.R.A.P, Associazione Gestori Rifugi Alpini del Piemonte, nell’augurare buon lavoro ai partecipanti e alle partecipanti al 100° congresso del Cai, desidera portare il proprio contributo alla discussione relativa alla gestione delle strutture del Club Alpino...

Leggi tutto
socio CAI di varie

La forza dei valori del CAI. Contributo di un gruppo di soci al 100° Congresso del Club Alpino Italiano

contributo di Un gruppo di amici Soci del Club Alpino Italiano

Pubblicato il 27/10/2015

La forza dei valori del CAI.

Contributo di un gruppo di soci al 100° Congresso del Club Alpino Italiano

​Il documento che segue è stato presentato all'Assemblea Regionale dei Delegati della Lombardia e proposto alla sottoscrizione dei soci che ne condividono il contenuto e lo...
Leggi tutto
socio CAI di Abbiategrasso - Presidente CCE - Coordinatore Nazionale OTCO

..... a proposito di Titolati ed Organi Tecnici.

contributo di Paolo Zambon

Pubblicato il 27/10/2015

 

.... a proposito di Titolati e di Organi Tecnici Centrali

Paolo Zambon    Presidente Commissione Centrale per l’Escursionismo

Antonio Radice   Presidente Commissione Centrale Scuole di Alpinismo e SciAlpinismo

Diego Leofante   Presidente...

Leggi tutto
socio CAI di Brescia

VOLONTARIATO E TRASPARENZA - Contributo del direttivo della Sez. di Brescia per il 100° Congresso del CAI

contributo di Carlo Fasser

Pubblicato il 26/10/2015

VOLONTARIATO E TRASPARENZA

Contributo del direttivo della Sez. di Brescia per il 100° Congresso del CAI

Questo documento è condiviso e sostenuto anche dalle sottosezioni di Nave, Provaglio d'Iseo, Manerbio e Gavardo.

Nel considerare l’argomento “volontariato e...

Leggi tutto
socio CAI di Siena

IL CAI DI DOMANI: moderno, dinamico ed aperto

contributo di Massimo Vegni

Pubblicato il 26/10/2015

L’elaborazione di idee e temi per il CAI di domani non può che partire da un’analisi del CAI di oggi, di quanto di buono c’è nel Sodalizio e di quanto debba invece essere rivisto e migliorato. Un’Associazione che si avvia verso il 153° compleanno e che...

Leggi tutto
socio CAI di Segretario GR Veneto

Il Volontariato nel C.a.I. di domani.

contributo di Giuseppe Cappelletto

Pubblicato il 25/10/2015

CLUB ALPINO ITALIANO

 REGIONE DEL VENETO


Sede legale: Cannaregio Tre Archi 883/c – 30121 Venezia -  cod. fisc. 94061070275  -   p. IVA 03754620270
Segreteria: casella postale 350,  31100  Treviso  -  
segreteria@caiveneto.it  -  pec:...

Leggi tutto
socio CAI di Cosenza

Problematiche del volontariato attuale

contributo di Domenico Riga

Pubblicato il 23/10/2015

Intervengo nella discussione sul Volontariato nel Cai ponendo alcune riflessioni. Per la struttura stessa del Club Alpino al momento risulta evidente come le sezione, per ragioni di organizzazione interna, rapporti con la Sede Centrale, assicurazione dei soci, manutenzione delle sedi, ecc. svolga...

Leggi tutto
socio CAI di Cosenza

Prospettive per il volontariato

contributo di Domenico Riga

Pubblicato il 23/10/2015

Intervengo nella discussione sul Volontariato nel Cai ponendo alcune riflessioni. Per la struttura stessa del Club Alpino al momento risulta evidente come le sezione, per ragioni di organizzazione interna, rapporti con la Sede Centrale, assicurazione dei soci, manutenzione delle sedi, ecc. svolga...

Leggi tutto
socio CAI di Lucca

I SENTIERI E LA CARTOGRAFIA SERVIZI ESSENZIALI

contributo di Marcello Pesi

Pubblicato il 23/10/2015

Il CAI ha molta considerazione perché riesce a dare servizi importanti con i suoi volontari preparati professionalmente.

La richiesta di collaborazione da parte di Enti Pubblici ed Enti Parco lo dimostra ed è confermata anche dal recente protocollo d’intesa tra CAI e Ministero...

Leggi tutto
socio CAI di Ascoli Piceno

L’esperienza di volontariato solidale nel progetto “Salaria quattro regioni senza confini”

contributo di Franco Laganà

Pubblicato il 22/10/2015

Sono passati due anni dalla conclusione delle celebrazioni per il 150° del nostro sodalizio ed in particolare dell’iniziativa promossa dalla CCE “CamminaCai150”, nell’ambito della quale è nato il progetto “Salaria quattro regioni senza confini”; da...

Leggi tutto
socio CAI di sezione Mario Fantin Bologna

Una struttura esterna? 2

contributo di Stefano Osti

Pubblicato il 22/10/2015

Ritorno sull'argomento della struttura esterna; condivido in larga misura quanto scritto da Gaudenzio Mariotti e aggiungo:

editoria: abbiamo a disposizione un grande patrimonio anche dal punto di vista culturale (basti pensare alla Guida del Monti d'Italia) in buona misura sottoutilizzato...

Leggi tutto
socio CAI di caiule genova sottosezione sestri ponente

volontariato oggi: un esempio concreto

contributo di carlo venzano

Pubblicato il 20/10/2015

il Cai  è indiscutibilmente una associazione che si regge sulla attività di soci volontari e amici . Al di là di discussioni  o considerazioni  formali  , mi

sembra interessante porre alla attenzione di tutti quanto realizzato dalla nostra sottosezione CAI...

Leggi tutto
socio CAI di Pisa

Un'organizzazione flessibile per affrontare il cambiamento

contributo di Gaudenzio Mariotti

Pubblicato il 20/10/2015

Questo contributo si divide in due parti, la prima contiene alcune considerazioni specifiche sul documento elaborato dal GdL Associazionismo e Servizi, la seconda mette sul tavolo un paio di idee che potrebbero essere oggetto di discussione anche in merito al rapporto fra volontariato e...

Leggi tutto
socio CAI di Chivasso

“Quale volontariato per il CAI di domani”

contributo di Sezione Chivasso

Pubblicato il 19/10/2015

100° Congresso del Club Alpino Italiano

“Quale volontariato per il CAI di domani”

Le nostre Sezioni sovente si trovano in difficoltà nei rapporti con la Sede Centrale: si dice”troppa burocrazia”, il CAI soffre di “elefantiasi”, impegni troppo gravosi ...

Leggi tutto
socio CAI di Melegnano

Associazionismo avanguardia per nuovi servizi

contributo di Claudio Robbiati

Pubblicato il 15/10/2015

il documento di lavoro si pone sostanzialmente in maniera burocratica di fronte al tema anche se cerca e da una serie di riflessioni importanti.

Il tema centrale è lo sviluppo di attività che diventano professionali sia per qualità che per quantità dell'impegno e la ...

Leggi tutto
socio CAI di Finale Ligure

sfruttamento del Brand si può?

contributo di Maurizio Palazzo

Pubblicato il 15/10/2015

In riferimento alla creazione di una società destinata allo sfruttamento del Brand CAI, personalmente mi trovo favorevole,sono ad esprimere la mia proposta in merito. Auspicando un ottimo successo di progetto, la Sede Centrale, verrebbe a trovarsi con una entrata economica extra e continua, questo...
Leggi tutto
socio CAI di Mario Fantin Bologna

Una struttura esterna? 1

contributo di Stefano Osti

Pubblicato il 15/10/2015

Si parla di un " Ente di diritto privato" e in un altro punto di "una struttura esterna e ben distinta che utilizzi strumenti economici"; sono entrambe espressioni generiche e cariche di ambiguità, che non chiariscono bene cosa si vuole realmente fare; si è mai...

Leggi tutto
socio CAI di Bismantova - Castelnovo ne' Monti

L'importanza di conoscere la realtà del CAI di oggi

contributo di Enrico Cecchi

Pubblicato il 15/10/2015

Da quando è iniziata la discussione propedeutica al prossimo Congresso CAI, ho iniziato a consultare il sito internet dedicato, per approfondire gli argomenti oggetto di discussione.

Fin da subito la mia attenzione si è concentrata sul Gruppo di Lavoro “Volontariato nel CAI di...

Leggi tutto
socio CAI di Rimini

Nel volontariato puro e disinteressato l'autorevolezza e l' autonomia del CAI

contributo di Carlo Lanzoni

Pubblicato il 14/10/2015

La forza l'autorevolezza e l'autonomia del CAI è sempre stata strettamente connessa con il patrimonio di volontariato puro e disinteressato che tanti soci ai vari livelli hanno saputo dispiegare.

Questo è uno degli aspetti identitari fondamentali del CAI, un requisito...

Leggi tutto
socio CAI di Ligure

Montagnaterapia

contributo di Chicca Micheli

Pubblicato il 13/10/2015

Arrampicata: solo Sportiva? No! La Montagna: solo per duri? No!

Ho scoperto solo nel 2012 l’arrampicata sportiva, e non per allenarmi ad affrontare pareti, ma per contrastare il progredire e gli effetti negativi della sclerosi multipla. È successo a Giugno di quell’anno quando...

Leggi tutto
socio CAI di Mario Fantin Bologna

quel che è lecito e quel che è giusto

contributo di Stefano Osti

Pubblicato il 10/10/2015

Proprio non comprendo perchè buona parte del documento sia dedicata alla puntigliosa e spesso ardita ricerca nelle pieghe dello statuto di una giustificazione alle scelte che si intende proporre, come a dire: se già lo prevede lo statuto... possiamo farlo; dov'è il...

Leggi tutto
socio CAI di Bolzaneto

il socio cai

contributo di Massimo Bruzzone

Pubblicato il 09/10/2015

Vorrei quindi soffermarmi sull’importanza di ogni socio, che volontariamente e gratuitamente svolge il compito concepito dal titolo due dello statuto, il quale sottolinea l'importanza di tale figura ancora prima di elencare le competenze dei vari organi centrali e periferici. Al socio...

Leggi tutto
socio CAI di reggio emilia

lo stato dell'arte

contributo di massimo bizzarri

Pubblicato il 08/10/2015

CONTRIBUTO PER 100° CONGRESSO CAI  FIRENZE

SEZIONE REGGIO EMILIA

Per prima cosa,  rileviamo che   nei tre tavoli approntati per valutare i contributi dei soci, nessuno  parla di democrazia interna. Analizzando con spirito critico gli avvenimenti degli ultimi anni,...

Leggi tutto
socio CAI di Bergamo

Volontariato gratuito per tutti?

contributo di Piermario Marcolin

Pubblicato il 07/10/2015

CONTRIBUTO CAI SEZIONE E SOTTOSEZIONE DI BERGAMO

ALLE RELAZIONI DEI GRUPPI DI LAVORO PER IL 100° CONGRESSO NAZIONALE

“Quale volontariato per il CAI di domani”

approvato nel Consiglio allargato di Sezione, Commissioni e Suole, Sottosezioni del 3 ottobre 2015

Premessa

    ...
Leggi tutto
socio CAI di Sezioni CAI della Provincia di Varese

Contributo delle Sezioni CAI della Provincia di Varese

contributo di Sezioni CAI della Provincia di Varese Sezioni CAI della Provincia di Varese

Pubblicato il 07/10/2015

Premessa

Le sezioni della provincia di Varese riunite nel coordinamento “7 Laghi” in rappresentanza di circa 8.500 soci hanno condiviso in data 28.09.2015 il seguente documento funzionale alla partecipazione al Congresso di Firenze.

Poiché il Congresso si prefigge lo scopo di...

Leggi tutto
socio CAI di Reggio Emilia

Modernizzare non vuol dire snaturare

contributo di Carlo Possa

Pubblicato il 05/10/2015

Modernizzare non vuol dire snaturare

 

Il tema affrontato dal gruppo di lavoro "Associazionismo e servizi" è delicatissimo, e spero che nel Congresso di Firenze venga affrontato sapendo che si sta attraversando un campo minato.

Che una associazione come il Cai debba...

Leggi tutto
socio CAI di Società Alpina Friulana - UDINE

Spunti di riflessione

contributo di Sebastiano PARMEGIANI

Pubblicato il 01/10/2015

Il 100° Congresso è chiamato a riflettere sul futuro del Club Alpino Italiano a partire da un elemento costitutivo della nostra storia: il ruolo del volontariato.  Scrivo questa nota proponendo qualche osservazione preliminare, spero utile ad inquadrare in una prospettiva più ...

Leggi tutto
socio CAI di Bologna

Chi remunerare? alcune considerazioni

contributo di Vinicio Ruggeri

Pubblicato il 01/10/2015

La scaletta presentata dal gruppo di lavoro, pur condivisibile, non è ancora stata sviluppata compiutamente e quindi, pur essendo alcuni contenuti trattati nei documenti degli altri due gruppi di lavoro (ad es. il rapporto tra lavoro volontario non retribuito e lavoro professionale...

Leggi tutto
socio CAI di Bologna

Distinguiamo tra attività e servizi

contributo di Vinicio Ruggeri

Pubblicato il 01/10/2015

Avevo postato il precedente contributo, dal titolo "chi remunerare?" nell'area relativa al primo gruppo di lavoro "Il volontariato oggi", aprendo infatti le mie considerazioni con una valutazione dell'incompletezza dei documenti del g.d.l., valutazione poco comprensibile ...

Leggi tutto
socio CAI di XXX OTTOBRE CAI Trieste

Volontariato e sussidiarietà, senza lucro

contributo di Roberto Fonda

Pubblicato il 30/09/2015

Ormai sono molti anni che mi vedono impegnato nell'in-formazione per la conoscenza e condivisione di obiettivi, vecchi e nuovi nell'ampia platea dei soci CAI ma anche al di fuori di essa. Premetto che la convinta appartenenza al mondo del volontariato non è mai venuta meno nella...

Leggi tutto
socio CAI di XXX Ottobre di Trieste

Centesimo Congresso

contributo di Claudio Mitri

Pubblicato il 28/09/2015

C’è un bel proverbio indiano che recita: Non ereditiamo il mondo dai nostri padri ma lo prendiamo in prestito dai nostri figli. E utilizzando una altrettanto nota frase di Baden Powell, possiamo aggiungere che dobbiamo restituirlo un po’ migliore di come l’abbiamo trovato.

...
Leggi tutto
socio CAI di modena

Una richiesta

contributo di mirto campi

Pubblicato il 17/09/2015

Salve, mi chiamo Mirto Campi e sono Socio CAI di Modena da lunga data. Vivo a Fiumalbo, ultimo comune a sud della provincia di modena, dove attualmente ne sono il sindaco. Volevo sottolineare, relazionandolo se mi era possibile, quello che siamo riusciti a fare nel nostro piccolo comune montano:...

Leggi tutto
socio CAI di Berbenno di Valtellina

QUALE VOLONTARIATO NEL CAI DEL FUTURO ?

contributo di Oreste Forno

Pubblicato il 03/09/2015

Cari Amici,

in merito alla possibilità di dare un contributo per il 100 Congresso nazionale, Vi condivido un’idea che magari potrebbe aiutare a creare una controtendenza nel calo dei Soci citato dal Presidente Generale Umberto Martini nell’editoriale di luglio e dar vita a una...

Leggi tutto
socio CAI di Torino

FONDAZIONE EUROPEA della MONTAGNA- Un progetto per il Futuro

contributo di Roberto Ferrero

Pubblicato il 07/08/2015

PROGETTO

 DI

FONDAZIONE EUROPEA DELLA MONTAGNA

A cura di

 Roberto Ferrero

Presidente pro-tempore del

CAI – Sezione di Torino

PREMESSA

Ai fini di canalizzare le energie e le attività svolte nel Volontariato occorre dotarsi di una ORGANIZZAZIONE.

La FONDAZIONE EUROPEA ...

Leggi tutto
socio CAI di Bologna

Non solo volontariato, ma anche organizzazione di tipo turistico

contributo di Mauro Scalambra

Pubblicato il 12/07/2015

Buongiorno, approfitto per illustrare il mio contributo al congresso, ritengo che il solo e puro volontariato non sia più sufficente, bisognerebbe creare una sorta di agenzia turistica cui fare riferimento, magari a livello regionale. che consenta di organizzare più professionalmente...

Leggi tutto